A.I.A.S. sezione Busto Arsizio

AIAS RIPARTE!


RIAPERTURA CENTRO AIAS

 

Il 18 maggio riaprirà il centro di Riabilitazione dopo la sospensione di tutte le attività ambulatoriali dovute all’emergenza COVID-19.

La riapertura avverrà in modo graduale così da valutare l’andamento epidemiologico e l’efficacia delle misure intraprese per garantire sicurezza ad utenti, accompa-gnatori ed operatori.

Abbiamo provveduto ad un’accurata igienizzazione degli spazi, attrezzature e di tutto quanto in uso. Ogni ambiente è dotato di gel/soluzione igienizzante e tutti gli operatori sono forniti di appositi dispositivi e informati circa le procedure da seguire.

 

Per il momento resteranno sospese le seguenti attività:

-         Centro sperimentale per trattamento disturbi dello spettro autistico

-         Terapie di gruppo in presenza

-         Visite chirurgico-ortopediche

Prossimamente forniremo indicazioni circa la ripresa di queste attività.

Sono già riprese anche le attività di visita fisiatrica e le consulenze in presenza a tecnici ortopedici.

 

NUOVE REGOLE PER ACCEDERE AL CENTRO DI RIABILITAZIONE

 

Al fine di garantire il massimo grado di sicurezza, per poter accedere alla struttura gli utenti e gli accompagnatori dovranno attenersi alle seguenti regole:

-         indossare mascherine chirurgiche (sono esentati solo i pazienti con particolari patologie che non ne consentono l’utilizzo, come da ordinanza regionale n. 539 del 03.05.2020);

-         igienizzarsi le mani all’ingresso con apposito gel;

-         prendere visione delle indicazioni apposte all’ingresso circa le regole e i percorsi da seguire;

-         è consentito l’ingresso al paziente e ad un solo accompagnatore;

-         è vietata la sosta degli accompagnatori nelle sale di attesa e nei box terapia durante i trattamenti e le visite (salvo diversa disposizione di Medici/terapisti);

-         dovranno compilare e sottoscrivere un’autodichiarazione circa l’assenza di sintomatologia COVID  e di contatti con pazienti positivi COVID (in mancanza della sottoscrizione il paziente e l’accompagnatore dovranno lasciare immediatamente il Centro);

-         è obbligatoria la disinfezione delle mani, prima e dopo l’uso dell’ascensore che dovrà essere utilizzato solo per i pazienti non deambulanti;

-         evitare lo scambio di informazioni al termine del trattamento (utilizzare altri strumenti per passaggio di informazioni: telefonata successiva, messaggi vocali su smartphone oppure messaggi scritti.

 

 

All’ingresso verrà rilevata la temperatura: in caso di riscontro di temperatura  superiore 37,5°C il paziente / accompagnatore non potrà/potranno accedere alla struttura, lo stesso dicasi per coloro che presentino sintomi respiratori quali tosse o secrezioni nasali.

 

PRENOTAZIONI E RICHIESTE DI DOCUMENTAZIONE

 

Per limitare il più possibile gli accessi alla struttura le prenotazioni di visite e di trattamenti riabilitativi dovranno avvenire utilizzando le seguenti modalità:

-         telefonica al n. 0331 639328

-         compilando l’apposito form presente sul nostro sito

 

La richiesta di documentazione dovrà essere effettuata inviando una mail a segreteria@aias-busto.it con specificati dati anagrafici dell’utente, documento richiesto e relativo utilizzo.

 

COLLOQUI CON GENITORI – INSEGNANTI – ALTRE AGENZIE ESTERNE

 

Tutte queste attività saranno svolte in remoto, via mail o per telefono, su richiesta.

 

PRESTAZIONI A PAGAMENTO

 

I pagamenti di prestazioni in regime di libera professione dovranno essere effettuati preferibilmente con bonifico bancario o con POS presso l’accettazione. Sono sconsigliati, e da limitarsi a casi eccezionali, pagamenti a mezzo contanti essendo il denaro possibile veicolo di contagio.

 

PROSSIMAMENTE NUOVI AGGIORNAMENTI

 

 

 

 

   

INAS Modalita' di accesso Sistema qualita' Area Scientifica Associazione Centro di Riabilitazione
cerca nel sito